L'afide e' uno dei piu' comuni, deleteri e prolifici insetti che possiamo trovare sulle  nostre piante.

Ci sono molteplici modi per annientare quest'insetto, soprattutto se ci affidiamo a prodotti chimici, ma il vanto di VEGETIAMO
e' usare solo ed unicamente metodi
naturali.
Uno di questi, se le piante attaccate sono all'esterno, sono i predatori degli afidi:
formica, coccinella, mantide religiosa, e parecchi altri non nocivi alle piante come questi.

Pero', spesso, le piante colpite sono in appartamento o terrazzi e puo' essere difficile poter far uso dei suddetti insetti, dunque ci si affida a macerati fatti in casa di facile produzione, la scelta dei quali e' determinata dalla facilita' nel reperire gli elementi base.

Qui di seguito i macerati contro gli afidi:

N.B.: E' sconsigliato eliminare gli afidi con getti d'acqua, per due motivi:l'apparato inoculatore dell'afide rimarrebbe conficcato nella pianta; il possibile danneggiamento della pianta stessa.